Spring League

son partito poco concentrato, col ventilatore in faccia… ma cionostante ero in un lago di sudore… parto per la prima, e cote d’arboz II non la digerisco proprio, non riesco a seguire le note e andare bene… ma arrivo alla fine, ss2 parto, la faccio anche bene… ma all’uscita, probabilmente anche la mia connessione si è stancata… tempo perso e non c’è stato nulla da fare… riparto ancora con la terza sperando che il tempo perso nei cavi rosicchiati dai topi arrivi alla webfarm, faccio la 3° ss sconcentrato, penso a quel tempo mai arrivato e ad una destra 2 lunga, allungo troppo e l’alberello è li ad aspettarmi..ho seguito poi tutto il duello di testa.. che gara ragazzi!!! complimenti a tutti!!

Bisi si aggiudica la Race of Champions

La prima edizione della Spring League, mini campionato organizzato con RBR Online, ha vissuto ieri sera il suo atto conclusivo con la Race of Champions. Al termine di una gara entuasiasmante Davide Bisi è riuscito a precedere il favorito della vigilia, Ivan Bertolini. Tra i due la battaglia è stata durissima e si è conclusa a vantaggio del pilota della Subaru con soli 15″ di vantaggio, dopo dodici – infuocate – prove speciali. Al terzo posto si è classificato Zelio Gregorietti, anch’egli su Subaru. Primo tra le Gruppo N è stato Gilberto Deagassott, quarto assoluto, mentre Valerio Vailetti, primo tra le S1600, si è classificato al quinto posto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...