Altimetria di Madonna del Colletto

Ciao!
Come promesso ecco qui quanto ho combinato… come sempre è una prova, voglio prima essere certo che Bobs Track Builder sia la scelta giusta per questo lavoro che sto facendo, ma soprattutto voglio essere sicuro che i dati che son riuscito a tirar fuori dal mio navigatore con questo bellissimo programmino sian corretti e utilizzabili.
Cosa ho fatto? vi spiego in poche parole. Con google earth, google maps ecc.. è relativamente facile (impiegandoci un po’ di tempo ovviamente) a creare la mappa di una strada, ma quando si deve dare la terza dimensione alla strada iniziano i casini. google earth ti dice posizionando il mouse su un punto che altezza s.l.m. ha, ma è erratissimo (ho fatto la prova, tra l’ingresso del tornante e l’uscita c’eran 5 metri di scarto… un po’ tantini…).
Così ho optato per un rilievo manuale di questa misurazione, e mi son fatto la salita da Valdieri (la discesa è stata bloccata dalla neve 🙂 ).
Ecco qui il risultato. Tutto il lavoro fatto in precedenza è vanificato, perchè ho trovato molto più comodo procedere con la creazione completa della strada partendo dalle coordinate latitudine, longitudine e altezza fornite dal gps.
Il risultato è ancora lontano dalla realtà, ma considerando che non ho editato neanche un vertice a mano mi ritengo soddisfatto!

Ora aspettando che il sole scongeli la neve e liberi la discesa continuo con le mie prove!!

Rilievo su Madonna del Colletto

Neve in cimaL’altro ieri come da programma sono andato sulla speciale di Madonna del Colletto per fare il rilievo altimetrico… tutto è andato per il meglio se non per la neve trovata in cima, che mi ha impedito di rilevare la discesa.. sto provando a leggere le altimetrie e disegnare il tracciato. vediamo cosa ne esce fuori, se il risultato è decente, aspetterò il disgelo per rilevare la discesa.

Dovevo andare piano piano per aumentare il dettaglio del rilevamento.. ma la tentazione è stata molto forte.. vediamo che dettaglio avrò! 🙂